POLTRONE, CAPOLAVORI DI DESIGN

dodo

Le poltrone e, in generale, la seduta, di certo costituiscono un elemento su cui il Design ha profuso gran parte della sua creatività e della sua ricerca, sperimentando di continuo su un invariante che si basa su una azione fondamentale del vivere umano.I Maestri in particolare si distinguono per la loro capacità di superare le regole della seduta tradizionale, mescolando arte e architettura per creare pezzi che si pongono in un percorso di continua evoluzione.

utrecht_cassina

Utrecht è una poltrona che fa parte di questa categoria, stupenda e stupefacente per le sue forme neoplastiche, ideata nel 1935 da Gerrit Rietveld e ancora oggi capace di stupire per la sua modernità. La seduta e lo schienale sono due piani distinti uniti ad angolo retto, e i braccioli a elle scendono per diventare i piedi della poltrona. Riedita da Cassina dal 1988 è grandiosa e insieme semplice nella sua geometria tipica della ricerca dei primi anni del 900 e meravigliosa se declinata della grandissima serie di colori disponibili.

Cassina comunque, oltre alla sezione dei Maestri, mette insieme le migliori menti creative del design contemporaneo, e lo testimonia la poltrona Dodo, di Toshiyuki Kita, una poltrona girevole su base fissa, dal design morbido e confortevole, trasformabile in chaise longue grazie al movimento dello schienale, del poggiapiedi e del poggiatesta, con la possibilità di tornare alla posizione iniziale con un solo semplice movimento.

Sempre bellissima è la Diner di Baxter, una poltroncina adatta a impreziosire un salotto, o una camera da letto, dalle dimensioni molto contenute ma dall’effetto assicurato,  con la grandissima varietà delle pelli pieno fiore disponibili, un trionfo per gli occhi ma soprattutto comodissima grazie alla ormai nota lavorazione artigianale dell’azienda brianzola, che cura ogni pezzo al minimo dettaglio.

Dalle forme rigorose e insieme morbide è la A.B.C. di Antonio Citterio per Flexform, una poltroncina che combina comodità e praticità grazie a un movimento a slitta brevettato che consente di trasformarla in una mini chaise longue se accoppiata al pouf.

 

Se poi si vuole andare sul design senza tempo, allora non si può dimenticare LC2, firmata, ovviamente, Le Corbusier, edita da Cassina, con la seduta  imbottita e indipendente su una struttura in tubolare d’acciaio, un evergreen simbolo della modernità e di grande eleganza formale, disponibile anche colorata.

 

Vi invitiamo a provarle nei nostri showroom di Palermo e di Termini Imerese.

 

PHOTOGALLERY:

1 Comment
  1. ivonne maschi 4 anni ago

    sto cercando un sedia Fedro DEDON colibrì per Favignana?
    come posso fare ?
    grazie
    Ivonne

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Contattaci / Contact Us

Richiedi un Preventivo oppure Assistenza Online, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

www.scillufo.it ©2017 All Rights Reserved  |  Scillufo Arredamenti  srl  PI: 05212530827

NASCE DEPLAIN.COM DESIGN SHOP

Iscriviti per ricevere subito un bonus sconto per il primo acquisto!

Iscrivendoti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy http://scillufo.it/privacy/

Log in with your credentials

Forgot your details?