Sub-zero | Wolf

Richiedi un Preventivo Online / Scillufo è Rivenditore Esclusivista Autorizzato FLEXFORM nella provincia di Palermo

Inserisci il tuo nome e cognome

Da dove ci contatti

Inserisci un numero di telefono valido. Ti contatteremo al più presto

Inserisci un indirizzo email valido al quale ti contatteremo

Inserisci i prodotti dei quali richiedi il preventivo.

Aggiungi

Inviaci delle foto per chiarime meglio la richiesta. Massima grandezza file (15MB)

Inserisci il codice sotto indicato.

Si prega di attendere ...

SUB-ZERO | WOLF : Storia di un successo

Durante la seconda guerra mondiale, negli anni più difficili, Westye F. Bakke lavorò con Frank Lloyd Wright nella creazione di unità refrigeranti speciali, disegnate per integrarsi perfettamente ai progetti di Wright. La refrigerazione ha giocato un ruolo importante anche nella vita di Bakke, in quanto il suo giovane figlio, Bud, veva costante bisogno di insulina a causa del diabete. La mancanza di una ghiacciaia affidabile, lo costringeva a recarsi frequentemente in farmacia per acquistare il medicinale. Così nel 1943, con materiale di scarto trovato nella cantina di casa, Bakke costruì il primo prototipo di freezer.

Lui stesso piegava le lamiere a mano utilizzando qualsiasi materiale, in quanto durante la II guerra mondiale la materia prima scarseggiava. Appena due anni dopo, Westy F. Bakke fondò la Sub-Zero Freezer Co. scegliendo il nome Sub-Zero perché i suoi freezer furono i primi a soddisfare le rigide norme di sicurezza necessarie per conservare in modo sicuro gli alimenti sotto zero. Anticipò quindi i bisogni postbellici delle famiglie, perfezionando la conservazione dei cibi.
Sub-Zero realizza dei refrigeratori per il latte per la Wisconsin Power and Light, l’azienda elettrica del Wisconsin.

Gli anni ‘50 cominciarono con grandi prospettive per Sub-Zero, il figlio di Westye F. Bakke, Bud, si laureò in ingegneria agricola e meccanica all’Università del Wisconsin ed entrò a tempo pieno in azienda dove iniziò a fare ricerche per la refrigerazione su aeroplani ed a collaborare con il Governo Americano.
Bud creò anche un nuovo freezer molto leggero, completamente in alluminio, dotato di due ante, e non più a pozzetto come gli altri. I freezer Sub-Zero furono gli unici modelli costruiti totalmente in alluminio e quindi resistenti alla corrosione durante tutti gli anni ‘50.

Alla fine degli anni ‘50, i designer americani crearono un nuovo concetto di cucina chiamato “total kitchen concept”. Per adattarsi a questo nuovo stile, Sub-Zero inventò il frigorifero da incasso; questo nuovo modello permetteva di montare sulle porte dei pannelli in legno, colorati o di laminato con le stesse finiture della cucina, in modo da poter essere integrato completamente con i mobili circostanti. Negli anni ‘60, Sub-Zero continuò a produrre frigoriferi personalizzati. Nel frattempo alla fine degli anni ‘60, le vendite dei frigoriferi built-in per le cucine crescevano notevolmente.

Negli anni ‘70 le vendite aumentarono costantemente, dal 1972 al 1979 i frigoriferi venduti addirittura si duplicarono. Sotto la guida di Bud Bakke, il team degli ingegneri lavorò per affinare il prodotto, migliorando i cablaggi, il sistema di illuminazione, le guide dei cassetti freezer. Inoltre Sub-Zero fu tra i primi costruttori di frigoriferi a porre attenzione alla riduzione dei consumi, per esigenze economiche e ambientali. L’azienda cresceva ma la strategia di produzione, rimase sempre focalizzata sull’eccellenza della qualità e del servizio.

Gli anni ‘80 si dimostrarono estremamente vitali e dinamici; Jim Bakke, attuale presidente e CEO (Chief Excecutive Officier) entrò in azienda. Jim, rappresentante della terza generazione della famiglia Bakke, lavorò in azienda per i successivi dieci anni, coprendo diverse posizioni. In questo periodo fu introdotta nella produzione la Serie 500, vincitrice di diversi premi. La nuova serie migliorava sensibilmente vari aspetti del classico frigorifero. Alla fine degli anni ‘80 la Serie 500 venne sostituita dalla Serie 600.

Gli anni ‘90 furono ancora anni di crescita per Sub-Zero. L’azienda celebrò il suo 50° anniversario e presentò un concetto nuovo di refrigerazione integrata: la Serie 700. La Serie 700 rappresenta l’essenza del concetto di refrigerazione integrata: il frigorifero si inserisce perfettamente in qualsiasi ambiente, grazie alla possibilità di rivestire le porte con gli stessi materiali dei mobili che lo circondano. La Serie 700 offre sia modelli a colonna che sotto piano.

Dopo lunghi studi sul vino, sulle sue caratteristiche e sulla sua conservazione, Sub-Zero progetta la prima cantina. A differenza degli altri wine-coolers, le cantine Sub-Zero della Serie 400 hanno due comparti di refrigerazione separati, con temperature indipendenti e capacità differenti, per consentire la massima flessibilità
agli amanti del vino.

Sub-Zero acquista Wolf Gourmet, marchio di grande rilievo nella produzione di piani di cottura, forni, grill e cappe aspiranti.

Wolf Appliance Co., fondata intorno agli anni ‘30, nacque come azienda per la produzione di cucine, forni, piani cottura e grill a livello industriale. La gamma di prodotti è oggi completata da cappe e forni a microonde. E’ stata la prima azienda ad introdurre sul mercato la piastra in acciaio riscaldata ad infrarossi ed il forno a convezione.

Contattaci / Contact Us

Richiedi un Preventivo oppure Assistenza Online, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

www.scillufo.it ©2017 All Rights Reserved  |  Scillufo Arredamenti  srl  PI: 05212530827

NASCE DEPLAIN.COM DESIGN SHOP

Iscriviti per ricevere subito un bonus sconto per il primo acquisto!

Iscrivendoti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy http://scillufo.it/privacy/

Log in with your credentials

Forgot your details?